Chain Logic – Data Protection

vero valore da difendere

afm-logica

 

Protezione dei dati, delle informazioni aziendali, dei brevetti, delle proprietà intellettuali e delle strategie

Esposizione a un insieme di rischi operativi che devono essere governati e tenuti sotto controllo

Valore dell’azienda nella capitalizzazione dei suoi “contenuti” e dalla sua reputazione sul mercato

Difendere i dati sensibili, le transazioni elettroniche e i dati di accesso ai sistemi di Trust


Molteplici aspetti di rischio:test4

  • minacce al Core Business;
  • fuoriuscita di informazioni e strategie;
  • minacce a proprietà intellettuali o brevetti;
  • perdita di reputazione;
  • identificazione delle responsabilità.

Ho sviluppato una metodologia per la mappatura dei dati utilizzati dai macro-processi chiave di Business o a supporto del Business (produttivi o improduttivi) che applica diversi modelli di analisi basati su diversi standard internazionali, relativi a tematiche di governance, risk, compliance e, in alcuni casi, di computer forensic.

Faccio convergere l’applicazione dei paradigmi dell’IcT (information e communication technology) Governance – che è l’insieme di pratiche, metodi e di strumenti per il controllo e la direzione dell’IcT – a garanzia del raggiungimento degli obiettivi aziendali e di business, bilanciandone i rischi – con l’applicazione di quelli dell’ IS (information security) Governance che assicurano la protezione dei tre assi cardine della “Data Information Security”:

    • Riservatezza
    • Integrità
    • Disponibilità

 

Compila il form nell’area Contatti per richiedere maggiori informazioni.